FAQ'S

DOMANDE FREQUENTI

SIete produttori o commercianti di piante?


Siamo produttori dal 1997




Come vengono effettuati gli imballi? in passato ho avuto brutte esperienze con altri vivai


Le piante vengono selezionate, il vaso viene tamponato con carta e rivestito da carta o film plastico, in modo da non disperdere terra e umidità, e una volta poste con cura nella scatola, ogni spazio vuoto è riempito di materiale antiurto e riciclato, principalmente carta di giornale. Questo evita danni a rami e gemme e lascia respirare le foglie.




Quanto impiega la spedizione da quando effettuo l'ordine?


Occorrono un paio di giorni per spedire e un paio di giorni per ricevere il pacco dall'avvenuta spedizione. Mediamente 3 gg. Le isole e i luoghi meno accessibili 4 gg. Può capitare che per motivi meteorici o altri, la spedizione debba essere posticipata, in tal caso si contatterà il cliente per decidere insieme il da farsi.




Cosa intendete per piante Biologiche?


Le nostre piante sono certificate bio, cioè il vivaio è seguito da un ente certificatore(nel nostro caso Suolo e Salute) che monitora ogni passaggio del nostro lavoro. Dai semi al prodotto finito, non possiamo avvalerci di prodotti chimici di sintesi siano essi concimi, antiparassitari o altro ancora. Nella fattispecie noi usiamo Rame, Zolfo, Antilumaca bio e piretro. Come concime usiamo un pellettato organico a base d'azoto al 6%.




A quali terreni si adatte bene il Goji?


A tutti i terreni, con predilezione di suoli di medio impasto tendenti all'argilloso, purchè senza ristagni idrici. Non ama i terreni acidi.




Qual è il PH preferito dal Goji?


Il Lycium barbarum preferisce PH da neutro ad alcalino(6.5-8.0). Il PH acido non è adatto al Goji.




Qanti Kg di frutto produce una pianta di goji all'anno?


La quantità varia in funzione di molti fattori. Il tipo di allevamento (fusetto o spalliera), il sesto di impianto, la latitudine, l'altidudine, se terreno irriguo o no, etc... Diciamo che la pianta adulta (5-6 anni di vita) in centro Italia a 200 m slm, produce fino a 15 kg annui. Scendendo a sud, tali quantità possono crescere, salendo a nord o in quota, tali quantità sono destinate a calare. L'incremento o la perdita di produzione sono in funzione dei mesi di buona stagione di cui l'impianto agricolo di Goji può usufruire. Se al sud abbiamo 5 mesi di bel tempo, in Alto Adige, se ne avranno si e no 3, per cui la produzione non può essere uguale.




Quanti quintali produce il goji all'ettaro all'anno?


Come sopra, il tutto varia in funzione di sesto d'impianto e caratteristiche pedoclimatiche. Valore medio a fusetto(2000 piante) q.li 300 Valore medio a spalliera(400 piante) q.li 200




Quante piante a ettaro servono per un impianto di Goji?


Alcuni frutteti vengono realizzati a filari sullo stile degli impianti di vite, con pali e cavi di acciaio, al sesto di 1,5x2,5 m. 4000 piante /ha. Alti costi d'acquisto e di realizzazione delle strutture. Io ritengo tali impianti non ottimali per il Goji. La mia esperienza decennale, mi ha convinto che gli impianti migliori siano costituiti da piante allevate a fusetto, alte 2/2,5 m e con sesto d'impianto di 1,5x3,5 m. 2200 piante /ha. Questo sesto riduce della metà il numero di piante messe a dimora e paradossalmente, aumenta la produzione e diminuisce le ore da dedicare al frutteto.





©2023 by Rocco's Bites. Proudly created with WIX.COM