PARASSITI ANIMALI DEL GOJI

 

Tra gli Animali abbiamo danni ai frutti da uccelli, seppur rari e sulle piante, da fauna ungulata in zone collinari e montane. Servono recinti!

 

Tra gli invertebrati, ovunque i più temibili risultano i molluschi!

Infatti Lumache, chiocciole e limacce vanno letteralmente ghiotte per le foglie di Goji e sono in grado di defogliare una pianta in un paio di notti.

Per la lotta alle lumache si possono adottare strategie diverse, dalle esche “blu”, a lumachicidi biologici oggi non più rari e costosi(Ferramol, Sluxx et altri), alle trappole con birra o aceto, alla cenere cosparsa sulla terra attorno al colletto a creare una barriera fisica, etc...

Scegliere una delle strategie a disposizione  e verificare che funzioni è effettivamente obbligatorio.

Sempre tra gli invertebrati abbiamo seri danni a carico dei frutti provocati dal moscerino cinese(Drosophila suzukii (Swd)) e dalla Cimice asiatica (Halyomorpha halys (Stål, 1855)). Purtroppo se la prima non è diffusa ovunque, la seconda è veramente ormai onnipresente.

In agricoltura biologica sono necessarie serissime cure preventive e pignoli monitoraggi settimanali, per cercare di prevenire i fenomeni ed eventualmente agire con fulmineità in caso di conclamata presenza dei parassiti.

Altri danni possono essere provocati da vari ma sporadici bruchi di farfalla, da cavallette e da Altica sp. Quest'ultima, verso metà estate in acune zone e soprattutto su piante giovani, procura danni seri alle foglie.

©2023 by Rocco's Bites. Proudly created with WIX.COM

  • logo instagram
  • Logo facebook
0